Nelle “Pillole di Design dalla mia Libreria” abbiamo parlato di libri di design, di architettura, libri belli, con foto piene di ispirazioni e idee per quanto riguarda interni e arredi. Ma ho ricevuto diverse domande che chiedevano di libri con un’impronta più di guida, una sorta di “how to” dell’arredo.

Tra i libri che avevo preparato per il calendario dell’Avvento ce n’è uno perfetto ma volevo darvi diverse opzioni e così ho chiesto a degli amici di consigliarmi ognuno un libro che sia una guida all’arredo, un libro dove trovare informazioni e consigli pratici. È nato così questo post:

8 libri con consigli pratici per arredare casa. Consigli dalla mia libreria e non solo!

Ecco i 7 amici che mi hanno aiutato a trovare i libri migliori per imparare i segreti dell’arredo: Camilla de La Tazzina Blu, Sarah Tognetti di Slow Home Slow Living, Valentina di Appunti di Casa, Ilaria di IDA interior lifestyle, Agata di Passion Shake, Chiara e Maykol di Basil Green Pencil ed Elisabetta di Maison Lab, Lucia di A Sustainable Home.

Nella mia libreria c’è un libro appena uscito che risponde perfettamente a questa domanda:

Frida Ramstedt, Sentiti bene nella tua casa. Guida pratica all’interior design per rendere più accoglienti i tuoi spazi

Il titolo racconta già tanto del tipo di libro: una guida pratica dell’arredamento. Che cosa fa sì che un arredo renda un ambiente accogliente, armonioso e ben studiato? Frida Ramstedt è una interior blogger svedese che racconta in modo semplice e chiaro le regole-non scritte- degli interni più belli. Come posizionare le luci, come scegliere il tappeto giusto, gli ingombri da considerare, come dare risalto a un arredo o come “nasconderlo”, quale colore scegliere per le pareti…
Una guida completa che spiega bene tutto corredando il testo con dei disegni. Nel libro non sono contenute foto, si può quindi scegliere la versione e-book risparmiando anche qualcosa!

Scandinavian Style at Home. A Room-by Room Guide

Valentina di Appunti di Casa consiglia Scandinavian Style at Home, una guida (in inglese) che racconta come ricreare lo stile nordico nella propria casa con consigli pratici. Della stessa collana edita da Thames&Hudson (una delle mie case editrici feticcio!) esiste anche la guida allo stile Mid-Century Modern, Bohemian e Giapponese.

Anna Yudina, Homework. Soluzioni di design per lavorare da casa

Chiara e Maykol di Basil Green Pencil consigliano HomeWork. Soluzioni di design per lavorare da casa, un libro perfetto per il momento dove lo smartworking si è trasformato nella nostra quotidianità e le nostre case sono chiamate a rispondere a nuove esigenze. Il libro raccoglie in cinque sezioni tematiche tantissime idee e ispirazioni per sfruttare e trasformare i nostri spazi e far convivere nel modo migliore – anche in pochi metri quadrati – vita privata e lavoro.

Silvia Morselli, Antonio Nicolini, Dire Fare Abitare. Alla ricerca del proprio spazio domestico

Camilla di La Tazzina Blu, consiglia Dire Fare Abitare di Silvia Morselli e Antonio Nicolini. Il libro accompagna nell’acquisto o personalizzazione della propria casa affrontando i vari step da quelli più burocratici fino ai consigli di stile.
Nell’introduzione del libro si legge: “Mettere su casa, al di là della dimensione oggettiva, è comunque un atto ad alto tasso simbolico (…) Nella ricerca e nella definizione del nostro spazio domestico entrano in gioco per ciascuno di noi, in ugual misura, aspettative, bisogni, proiezioni, paure, desideri.” La casa dice molto di noi, impariamo a farglielo dire bene!

Emily Henderson, Styled: Secrets for Arranging Rooms, from Tabletops to Bookshelves

Agata di Passion Shake consiglia il libro Styled: Styled: Secrets for Arranging Rooms, from Tabletops to Bookshelves, dell’interior stylist e blogger Emily Henderson (tra le mie preferite!). Dall’arredo in questo libro si passa a consigli per lo styling. Come abbinare tra loro gli oggetti, come creare connessioni e dialoghi tra arredi e aggiungere quei tocchi di stile che cambiano il risultato finale come per magia! 75 interni per raccontare tantissime idee e trucchi del mestiere e giocare alla stylist! Gli oggetti non saranno più semplicemente allineati sul mobile, imparerete a creare dei veri set domestici!

Passione per la casa, Ikea

Ilaria di IDA interior lifestyle consiglia il libro Passione per la casa di Ikea. Un libro che racconta con tantissime fotografie, bellissimi interni alla portata di tutti che raccontano il gusto dell’abitare. Idee e soluzioni per sfruttare e organizzare gli spazi sempre con cura e attenzione anche per l’estetica.
Purtroppo i libri Ikea non si trovano facilmente on-line e oggi sono diventati rari anche negli store, ma non perdete le speranze, vi consiglio di tenere controllato l’angolo occasioni nell’attesa che il prossimo autunno esca il nuovo libro Ikea!

How the French Live: Modern French Style 

Elisabetta di Maison Lab consiglia How the French Live una vera guida per capire e imparare a riprodurre il fascino degli interni francesi. L’autrice del libro Siham Mazouz, blogger di French by Design, raccoglie 14 interni che riproducono lo stile francese ma con una particolarità: sono case di francesi che vivono però non solo in Francia ma anche in giro per il mondo, a riprova che l’allure dello stile francese è indipendente da dove lo si ricrea!

La casa che vorrei. Idee, stili e soluzioni per ambienti d’atmosfera

Sarah Tognetti di Slow Home Slow Living consiglia La casa che vorrei. Stili e soluzioni per ambienti d’atmosfera, un libro che si svincola dalle mode perché la casa è il ritratto di chi la abita. Sei sezioni, ognuna dedicata a una stanza e a diverse soluzioni d’arredo alla ricerca di funzionalità e comfort.

La casa deliziosamente imperfetta. Piccola guida allo stile newyorkese.

Lucia di A Sustainable Home e co-fondatrice della ReteZeroWaste, consiglia La casa deliziosamente imperfetta. Piccola guida allo stile newyorkese. Un libro che raccoglie con illustrazioni ad acquerello gli elementi essenziali dello stile con suggerimenti di styling e spiegazioni semplici.

Come avrete notato, nel post non sono indicati link diretti. Cerchiamo di sostenere le piccole librerie e un po’ meno Amazon! Se volete comprare libri on-line vi ricordo Bookdealer, l’e-commerce delle piccole librerie indipendenti italiane, o altri siti come i siti delle case editrici, IBS, Libraccio e Abebooks per libri usati o difficili da trovare.

Un grazie speciale a Camilla, Agata, Valentina, Ilaria, Sarah, Chiara, Maykol ed Elisabetta che mi hanno aiutata con consigli preziosi!