This post is also available in English

Puzzle difficili, difficilissimi, praticamente impossibili!

Dicono che siano antistress o perfetti come attività per meditare, certo per alcuni sono anche il modo più veloce per farsi venire un esaurimento nervoso…

Fare un puzzle complesso è un esercizio di pazienza, aiuta a svuotare la mente, se si riesce a prendere come attività di relax, e quando finalmente si trova la tessera che combacia è una bella soddisfazione!
Da piccola andavo matta per i puzzle, ero un vero portento, forse è anche grazie a tutto l’esercizio che ho fatto che ho sviluppato una grande attenzione ai dettagli e un’ottima memoria fotografica.

I puzzle difficili sono perfetti per chi vuole ingannare il tempo o esercitarsi nell’arte zen della pazienza.

E quando è finito? Lo incorniciate, alcuni sono fatti in modo che si possano arrotolare, o fate come se fosse un mandala tibetano… finito si distrugge e si ricomincia! Atteggiamento zen.

Per chi ha bambini in casa: potrebbe sorgere l’angoscia la necessità di trovare un posto sicuro dove poter fare il puzzle lontano da manine pericolose… se non avete una stanza bunker, una soluzione potrebbe essere fare il puzzle su un vassoio in modo da poterlo spostare rapidamente su mensole, armadi o piani irraggiungibili!

Idee regalo: questi puzzle sono regali perfetti per amici e parenti e per incoraggianti auto-regali, costano poco e si comprano facilmente tutti on-line!

23 puzzle difficili, difficilissimi, praticamente impossibili

Puzzle per appassionati di architettura

Questo è il puzzle più semplice della selezione ma nasconde un significato profondo: quello ritratto è una delle architetture del The site of reversible destiny – Yoro Park, un parco tematico giapponese molto particolare sul tema dell’incontro con l’imprevisto che disorienta il visitatore e lo spinge a ripensare se stesso e le proprie percezioni. I creatori del parco sono gli artisti/architetti Shūsaku Arakawa e la moglie Madeline Gins che elaborarono una sorta di teoria per cui l’architettura degli edifici potesse contrastare l’invecchiamento dell’essere umano e ritardarne la morte.
Illustrazione dell’artista australiano Charlie Bennell.
Una volta terminato il puzzle sarà anche bellissimo da incorniciare e appendere alla parete!

 

Puzzle per appassionati d’arte

Quadri del MOMA di New York, pattern e illustrazioni d’autore. In cornice saranno una bellissima aggiunta alla vostra parete e ricorderanno a imperitura memoria la vostra impresa puzzle-pazienza!

Puzzle coloratissimi

Ecco il mio preferito. Lo voglio assolutamente, devo però prima trovare il posto giusto per tenerlo in salvo dal mio piccolo bambino. Scommetto che, se mai riuscissi a incastrare qualche tessera, e lui rovesciasse il tutto, finirei per avere un’acutissima crisi isterica!

Puzzle semplicemente impossibili

Puzzle monocromi, colorati, rotondi, geometrici, optical, 3D, trasparenti…
I nomi dicono già tutto “White Heaven” e… “Black Hell”, puzzle da 1000 pezzi con mini tessere… semplicemente impossibili!

Per gli amanti delle piante

Illustrazioni o fotografie a tema botanico: bellissimi i puzzle con foglie tropicali, fiori e piante grasse.

…dall’alto

Potete allenarvi in geografia con il puzzle della Terra e arrivare fino alla Luna! Questi bellissimi puzzle si giocano il primato dei miei preferiti! Purtroppo sono sold out, nuove spedizioni solo a giugno.

Le fotografie di Gray Malin (ve ne avevo già parlato qui) sono diventate carte da parati, carta da regalo e anche puzzle… super difficili e doppi, con immagini da un lato e dall’altro delle tessere, due puzzle in uno!

Divertenti (per chi non è a dieta)

Di piccole dimensioni, sono molto più semplici degli altri puzzle della selezione ma sicuramente i più divertenti!

 

Dopo aver fatto questa ricerca ho tantissima voglia di rimettermi all’opera e sfidarmi con un puzzle davvero impossibile!