Quello che ho imparato in questi anni facendo parte della squadra di #bloggerCFstyle, è che non puoi mai sapere cosa CasaFacile ha in serbo per te e in cosa ti coinvolgerà. Ogni volta è un’avventura in cui, si può star certi, ci sarà da divertirsi! E così è stato anche in questa occasione.

Con Francesca di The Bluebird Kitchen, la mia partner in crime in questa missione, siamo state nello store per provare l‘esperienza della progettazione assistita da un architetto Leroy Merlin che ci ha guidato in tutto il processo.
Per raccontare il tutto abbiamo realizzato un video per Leroy Merlin con CasaFacile.

È stata una giornata bellissima e molto divertente, tutto è iniziato dalla domanda “com’è il tuo bagno ideale?” e noi non ci siamo tirate indietro! Un terzo attore si è unito a noi: Federico di Ice Cream Architecture, blogger della squadra di CasaFacile e qui in veste ufficiale di architetto Leroy Merlin, che ci ha aiutate a progettare il bagno dei nostri sogni dandoci consigli e suggerimenti.
Dopo la consulenza dell’architetto (disponibile gratuitamente in tutti i punti vendita Leroy Merlin), ci hanno lasciate libere di gironzolare per il negozio alla ricerca di tutto quello che avremmo voluto per il nostro bagno ideale: lampade, pitture, tessuti, tappeti, carte da parati, cornici, decorazioni, accessori… tutto! Sembravamo due palline impazzite con carrelli (sottolineo il plurale) strapieni!

Che trio! Io, Federico di Ice Cream Architecture e architetto Leroy Merlin, Francesca di The Bluebird Kitchen.

La pianta del mio bagno e il progetto realizzato dall’architetto Leroy Merlin.

Il mio bagno ideale lo immagino così: moderno, colorato, informale, che sia un ambiente adatto alle nuove esigenze della mia famiglia a tre! Con un bambino piccolo sono decisamente cambiati gli spazi, i tempi e le necessità. Sembra strano ma, tra pannolini e bagnetti, ci ritroviamo a passare in bagno molto più tempo di prima e, per di più, tutti insieme!
La vasca, che fino ad oggi non è stata praticamente mai usata, ora è il nostro “mai più senza”. Tobia è un pesciolino, adora stare nell’acqua e i bagnetti generano onde tsunami che fanno temere ogni volta l’allagamento. Mentre lui gioca e schizza, noi ci troviamo a fine giornata seduti di fianco alla vasca a chiacchierare (bagnati).

Mobili bagno Kompas: si sceglie il colore delle ante ma anche la composizione preferita. Soffione con saliscendi Gemino, rivestimenti Astuce, tappeto bagno Bubble, dispenser sapone Remix, porta cotone Cloud.

Mi è piaciuto molto immaginare come vorrei il mio bagno ideale, pensandolo con attenzione alle nostre esigenze. Ho sempre sognato un bagno con il parquet, ma visti i maremoti che il piccolo di casa produce, opterei forse per un più pratico gres effetto legno. Tra le novità di Leroy Merlin ne ho visto uno a spina di pesce che sceglierei subito! Come colori sogno i toni dell’azzurro polvere accostati a dettagli neri per la rubinetteria. Sarebbe un bagno kids friendly ma anche con un tocco sofisticato che possa soddisfare i nostri gusti.

Cosa non può mancare mai con CasaFacile? Una mood board ovviamente! E così il nostro shopping sfrenato si è trasformato in una mega mood board per raccontare il nostro bagno dei sogni.

Sul Magazine di Leroy Merlin potete vedere il video e trovare consigli e ispirazioni!

Ora non mi resta che convincere il marito e trasformare il sogno in realtà!